poesie di Rosita Taddeini



Ti saluto Maria

 

Ti saluto Maria
calice di purezza
scrigno d’Amore.
Nulla può paragonarsi
alla tua bellezza
nè alcun fiore confrontarsi
con il tuo splendore.

Ti saluto Vergine dolcissima
ancella e Sposa del Signore
figlia e Madre di Dio
avvocata di ogni peccatore
di ogni male oblio
in cielo per la tua umiltà fortissima.

Ti saluto Madre di Grazia
sensibile ad ogni dolore
dell’Umanità.
Ti imploro senza timore:
ascolta ogni cuore
pellegrino su questa terra.
Donaci il Tuo Amore
per sperare l’Eternità.